ARTICOLI AGGIUNTI DI RECENTE

Tot. Articoli 0

ARTICOLI AGGIUNTI DI RECENTE

ARTICOLI AGGIUNTI DI RECENTE

Nessun articolo nel Carrello

Tot. Articoli 0

Totale: 0,00 €

ARTICOLI IN WISHLIST

Hai 0 articoli in lista

ARTICOLI IN WISHLIST

ARTICOLI IN WISHLIST

Nessun articolo nella Wishlist

Hai 0 articoli in lista

POLVANERA 14 PRIMITIVO CL.75

€ 11,50 (Iva inc.)
POL14
ROSSI
Condividi su:

INFORMAZIONI PRODOTTO

Polvanera 14 cl. 75
PRIMITIVO DOC GIOIA DEL COLLE-BIOLOGICO

Informazioni tecniche
Produttore Polvanera
Nazione Italia
Regione Puglia
Zona di Produzione Gioia del Colle (BA)
Tipologia Vino Rosso
Vitigno Primitivo
Annata 

FORMATOcl. 75
ABBINAMENTOA TUTTO PASTO, SI ABBINA A PASTE AL RAGÙ DI CARNE, CARNI COTTE ALLA GRIGLIA O AL FORNELLO E FORMAGGI MEDIAMENTE STAGIONATI.
GRADAZIONE14,5% vol
TEMPERATURA DI SERVIZIO16/18 °C


SCHEDA ORGANOLETTICA:
Colore rosso rubino profondo con riflessi granati. Profumi avvolgenti di prugna, ciliegia e susina matura, accompagnati da ricordi di timo, tabacco e liquirizia. Prorompe al palato con lunghissima stoffa e stupendi echi retro-olfattivi. Sostenuto da tannini di eccellente fattura. Finale ricchissimo e interminabile

CURIOSITA':
Polvanera
nasce da una lunga tradizione di famiglia che ha radici nella viticoltura da sempre. Filippo Cassano, proprietario ed enologo, è sempre stato consapevole delle potenzialità del primitivo nel suo territorio.  Grazie all’ esperienza del padre Vincenzo e alla formazione scolastica presso la scuola di enologica “Basile Caramia” di Locorotondo, Filippo ha voluto puntare su una vinificazione pura, esaltando l’autoctono e la riconoscibilità territoriale. Collocata tra Acquaviva delle Fonti e Gioia del Colle, Polvanera è immersa in un paesaggio unico, con vigneti, muretti a secco e fusti di roverelle. La cantina, insolita e caratteristica è scavata per 8 metri nella roccia calcarea. La struttura consente ai vini di affinare ad una temperatura costante, unendo utilità e bellezza. Annessa vi è una masseria storica del 1820 dal gusto rustico, adibita all’ ospitalità. L’ azienda si colloca in una zona della Puglia turistico-alberghiera molto strategica: dista venti minuti sia dalla valle D’Itria che da Matera. La vendemmia avviene nella prima decade di settembre. Moderni impianti di pressatura e di vinificazione contribuiscono alla realizzazione della proposta Bio. Assieme ai suoi preziosi collaboratori e al sostegno della famiglia, Filippo Cassano continua a portare avanti un progetto ambizioso, teso alla valorizzazione del primitivo e degli altri vitigni autoctoni, esaltando continuamente la qualità dei suoi prodotti.
La produzione totale delle Cantine Polvanera si estende su circa 100 HA coltivati a Primitivo, Aleatico, Aglianico, Minutolo, Moscato, Falangina, Marchione e Bianco d’ Alessano. Le nostre etichette si differenziano tra di loro per l’età dei vigneti e per la tipologia del terreno su cui sono ubicati; le altitudini variano da 300 a 450 MT. A queste altitudini si beneficia di notevoli escursioni termiche che favoriscono nei vini l’espressione di profumi particolarmente fini ed eleganti. I sistemi di allevamento sono l’alberello (per le vecchie vigne di sessant’anni) e il cordone speronato, il tutto coltivato in biologico. I nostri vini rimangono fedeli ai sapori autentici del vitigno; le uve provenienti dai vecchi alberelli sono vinificate con tecniche moderne ma di assoluta semplicità enologica. Le fasi di maturazione e affinamento avvengono in serbatoi di acciaio inox e in bottiglia. Niente elevazioni in botte per non coprire i sentori nativi del primitivo con note di legno e per non favorire evoluzioni ossidative. Questa sintesi tra innovazione e tradizione ha dato vita a un vino fortemente legato al territorio, con note caratteristiche di eleganza, bevibilità e di straordinaria freschezza e mineralità.

Powered by Passepartout