ARTICOLI AGGIUNTI DI RECENTE

Tot. Articoli 0

ARTICOLI AGGIUNTI DI RECENTE

ARTICOLI AGGIUNTI DI RECENTE

Nessun articolo nel Carrello

Tot. Articoli 0

Totale: 0,00 €

ARTICOLI IN WISHLIST

Hai 0 articoli in lista

ARTICOLI IN WISHLIST

ARTICOLI IN WISHLIST

Nessun articolo nella Wishlist

Hai 0 articoli in lista

JACK DANIEL'S SINGLE BARREL CL.70

€ 41,49 (Iva inc.)
JADA70SB
WHISKY
Condividi su:

INFORMAZIONI PRODOTTO


Jack daniel's Single Barrel cl. 70

BOURBON WHISKY-ASTUCCIATO

 


Informazioni tecniche

Produttore Jack Daniel’s Distillery
Nazione Stati Uniti
Gradazione 45%
Il Master Blender della Jack Daniel's seleziona le migliori botti della distilleria per produrre questo speciale distillato, rispetto al No.7 Questo Jack Daniel's Single Barrel è meno dolce ma più corposo. Al naso morbido con note di pesca e vaniglia che si sposano ottimamente con quelle del legno di quercia. Al palato è robusto ed avvolgente, secco, con note dolci di cereali e vaniglia che lasciano il posto al pepe nero e legno nella parte finale. Il finale è di buona lunghezza e persistenza, dominata da sentori di malto, quercia e segale speziata.

SCHEDA ORGANOLETTICA:
Colore: Ambra profondo, rosso rame Aroma: Morbido con note di legno di quercia, pesca e vaniglia. Sapore: Robusto, avvolgente e secco con note di cereali e vaniglia che nella parte finale lasciano il posto a sentori di legno e pepe nero Finale: Di buona lunghezza e persistenza, con note di  malto, quercia e segale speziata.

CURIOSITA':
La distilleria Jack Daniel's ha sede a Lynchburg, capoluogo della contea di Moore, una piccola cittadina che, pur ospitando una delle distillerie più famose al mondo, fa parte di quelle 'dry cities' americane in cui è rigorosamente vietata la vendita di bevande alcoliche. La storia della distilleria è legata in origine a quella del suo fondatore, Jasper Newton “Jack” Daniel, nato nel 1850 da immigrati britannici e avviato, sin da bambino, all'arte della distillazione da un pastore luterano. Jack non ha ancora 16 anni quando diventa proprietario della prima distilleria e, a partire da una base di mais, segale e orzo, firma le sue prime bottiglie di bourbon. Jack si rivela ben presto un 'enfant prodige' grazie all'invenzione di un nuovo e geniale sistema di produzione che oggi sta alla base della differenza tra il Tennessee whiskey e tutti gli altri whisky americani.

Powered by Passepartout