ARTICOLI AGGIUNTI DI RECENTE

Tot. Articoli 0

ARTICOLI AGGIUNTI DI RECENTE

ARTICOLI AGGIUNTI DI RECENTE

Nessun articolo nel Carrello

Tot. Articoli 0

Totale: 0,00 €

ARTICOLI IN WISHLIST

Hai 0 articoli in lista

ARTICOLI IN WISHLIST

ARTICOLI IN WISHLIST

Nessun articolo nella Wishlist

Hai 0 articoli in lista

FERRARI MAXIMUM DEMI-SEC CL.75

€ 24,79 (Iva inc.)
FEMDS
TRENTO DOC
Condividi su:

INFORMAZIONI PRODOTTO


Ferrari Maximum demi-sec cl.75

TRENTO DOC-ASTUCCIATO

 
Informazioni tecniche

Produttore Cantine Ferrari
Nazione Italia
Regione Trentino-Alto Adige
Zona di Produzione  Trento (TN)
Tipologia spumante metodo classico brut
Vitigno Accurata selezione di sole uve Chardonnay, raccolte con vendemmia manuale nella prima metà di settebre.


 



















FORMATOcl. 75
ABBINAMENTOIDEALE PER IL FINE PASTO E I DOLCI, VI CONSIGLIAMO DI PROVARLO CON UNA TORTA ALLA FRAGOLA O CON DELLE CROSTATINE ALLA FRUTTA E VANIGLIA.
GRADAZIONE12,5% vol
TEMPERATURA DI SERVIZIO8/10 °C

 
Ferrari maximum rosé metodo classico nasce da un’accurata selezione di uve di pinot nero e di chardonnay, la cui maturazione sui lieviti dura per circa 36 mesi prima di un’ulteriore sosta in bottiglia. Un metodo classico perfetto per imparare a conoscere quella grazia, quella decisione e quell’eleganza che fanno parte da sempre dello stile Ferrari.

SCHEDA ORGANOLETTICA:
Elegante rosa antico. Ampio e complesso con note agrumate, di piccoli frutti di pesca. Ricco e avvolgente con finale di notevole persistenza segnato da delicati sentori di lievito.

CURIOSITA':
Il mito Ferrari nasce da un uomo, Giulio Ferrari, e dal suo sogno di creare in Trentino un vino capace di confrontarsi con i migliori Champagne francesi.
È un pioniere: è lui che per primo intuisce la straordinaria vocazione della sua terra, lui che per primo diffonde lo Chardonnay in Italia.
Comincia a produrre poche selezionatissime bottiglie, con un culto ossessivo per la qualità.
Non avendo figli, Giulio Ferrari cerca un successore a cui affidare il suo sogno.
Fra i tanti pretendenti sceglie Bruno Lunelli, titolare di un’enoteca a Trento. Grazie alla passione e al talento imprenditoriale, Bruno Lunelli riesce a incrementare la produzione senza mai scendere a compromessi con la qualità. Bruno Lunelli trasmette la passione ai suoi figli: sotto la guida di Franco, Gino e Mauro, Ferrari diventa leader in Italia e il brindisi italiano per eccellenza.
In questi anni vedono la luce alcune delle etichette destinate a entrare nella storia: sono il Ferrari Rosé, il Ferrari Perlé e il Giulio Ferrari Riserva del Fondatore.
La terza generazione della famiglia Lunelli mantiene vivo il sogno Ferrari.
Marcello, Matteo, Camilla e Alessandro guidano l’azienda insieme a un team straordinario con l’obiettivo di innovare nel solco della tradizione, portando Ferrari nel mondo quale ambasciatore dell’Arte di Vivere Italiana.

Powered by Passepartout