ARTICOLI AGGIUNTI DI RECENTE

Tot. Articoli 0

ARTICOLI AGGIUNTI DI RECENTE

ARTICOLI AGGIUNTI DI RECENTE

Nessun articolo nel Carrello

Tot. Articoli 0

Totale: 0,00 €

ARTICOLI IN WISHLIST

Hai 0 articoli in lista

ARTICOLI IN WISHLIST

ARTICOLI IN WISHLIST

Nessun articolo nella Wishlist

Hai 0 articoli in lista

ANGOSTURA CL.20

€ 15,65 (Iva inc.)
ANGO20
AMARI
Condividi su:

INFORMAZIONI PRODOTTO


Angostura cl.20

Informazioni tecniche

Produttore Angostura ltd
Nazione Spagna
Regione Port of spain
Zona di Produzione Trinidad
Gradazione 44,7%


La storia dietro questa bevanda è affascinante e affonda le radici nella terra sudamericana. L’invenzione si deva a un prussiano, il medico Johann Gottlieb Benjamin Siegert, che al tempo della liberazione del Venezuela inventò la bevanda sotto il comando di Simon Bolivar. Il nome deriva proprio dalla città Angostura (oggi Ciudad Bolìvar) dove il medico tedesco sperimentò diverse miscele a scopo assolutamente medico, per curare i malanni di stomaco dei soldati per l'esattezza. È solo a metà del 1800, a Londra e durante l'Esposizione Universale, che la bevanda iniziò ad essere usata per la miscelazione di bevande alcoliche, in primis il Gin. L'angostura è un amaro ottenuto dall'infusione di chiodi di garofano, radice di genziana, cardamomo, essenza di arance amare e china in una miscela alcolica al 44.7%. Si usa nella preparazione di cocktail tra cui il Manhattan in particolar modo per aromatizzare distillati come gin e vodka e in maniera più limitata in gastronomia, nella preparazione di salse per carne e pesce. Fin dall'antichità è stato usato dai marinai per guarire da febbre e problemi intestinali.

Powered by Passepartout